DevTeam rilascia QuickPwn e PwnageTool 2.2 – Tutte le guide per aggiornare

Yes, they can. Sono riusciti, anche questa volta in tempi record, a rilasciare i tool di jailbreak per iPhone 3G, iPhone 2G (anche sblocco) e iPod Touch di prima generazione. Di seguito tutte le guide adatte al vostro device touch e i link per effettuare il download delle applicazioni. Ma, prima, un panorama della situazione.

COSA FARE CON IL PROPRIO TOUCH

iPhone 2G: aggiornate tranquillamente tramite iTunes 8.0.2 al firmware 2.2 e successivamente avviate QuickPwn/PwnageTool e seguite la procedura di sblocco e jailbreak che troverete a fondo pagina.

iPhone 3G italiano (SIM Unlocked): aggiornate tranquillamente tramite iTunes 8.0.2 alla v.2.2 e successivamente avviate Quickpwn/Pwnagetool e seguite la procedura di jailbreak che troverete a fondo pagina.

iPhone 3G estero: qui le cose si complicano. Se, infatti, avete un iPhone 3G sim-locked e state aspettando i progressi del DevTeam, attendete ancora ad aggiornare poiche il firmware 2.2 effettua un upgrade alla baseband dello stesso, rendendolo potenzialmente immune ad un futuro sblocco software. Non aggiornate, dunque, e continuate a seguirci per tutte le news al riguardo.

iPod Touch: La procedura è identica a quella per iPhone 3G italiano. Vi basterà aggiornare tramite iTunes e poi sbloccare con il vostro tool. Per quanto riguarda il nuovo iPod Touch, cosiddetto 2G, non potete fare altro che aggiornare e godervi le (poche) novità del nuovo firmware perchè un metodo di jailbreak non è ancora disponibile. Il DevTeam fa sapere che non è una delle sue priorità, ma sicuramente avverrà ma in tempi medio-lunghi.

ALL YOU NEED IS HERE

iTunes 8.0.2

– QuickPwn 2.2 (MacWin)

Bootloader 3.9 e 4.6 (per sblocco iPhone 2G)

– Firmware 2.2 (iPhone 3GiPhone 2G)

GUIDA GENERALIZZATA AL JAILBREAK E SBLOCCO PER UTENTI WIN/MAC

La procedura su macchine Windows è sempre più o meno la stessa. Dopo aver aggiornato il proprio dispositivo (qualunque sia tranne iPod Touch 2G) avviate QuickPwn 2.2 e seguite le istruzioni a schermo. Dovete avere un firmware 2.2 per il vostro dispositivo valido sul vostro computer (se avete aggiornato tramite iTunes sul vostro PC sicuramente il programma lo troverà). Successivamente vi sarà richiesto quali applicazioni installare (Cydia e Installer) e se volete customizzare il logo della meletta all’avvio. Personalmente ho voluto inserire sia Cydia che Installer, ma mi tengo la cara meletta bianca. Successivamente il programma vi ricorderà di non staccare il cavo durante la procedura e accertarsi che sia ben collegato.

Il vostro device verrà messo in Recovery Mode e successivamente vi saranno richieste tre azioni da eseguire fisicamente durante il processo, per metterlo in DFU Mode.

  • Tenere premuto il tasto Home per 5 secondi
  • Tenere premuti insieme i tasti Home e Power per 10 secondi
  • Lasciare il tasto Power mentre mantenete premuto il tasto Home per altri 30 secondi.

Terminato ciò, il vostro computer dovrebbe rilevare una nuova periferica (Apple DFU Mode o cose simili) e l’installazione dovrebbe avvenire in automatico. In caso contrario, alla richiesta dei driver, lasciate la spunta su Automatico e per certo li troverà. Se invece il programma vi restituirà un errore di Wrong Mode, vi basterà staccare il cavo, riavviare il telefono e ritentare a premere i giusti pulsanti sul vostro device Apple.

Attendete che la procedura termini e che si riavvii il telefono e godetevi il jailbreak!

PS.: la procedura tra utenti Win e Mac è molto simile, cambia solo il programma da utilizzare.

Fateci sapere nei commenti e sul forum eventuali problemi e dubbi.

A presto!!!!


Guarda anche

Iphone 7 stampare sms Guida e istruzioni

Iphone 7 stampare sms Guida e istruzioni

Come stampare i messaggi SMS da iPhone la guida e le istruzioni per poter stampare …

One comment

  1. ok fatto l’aggiornamento tutto ok! 😀 😀 !!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *