iPhone – Le novità del firmware 2.2: Mappe

Nonostante il sistema operativo dell’iPhone, derivato direttamente dal kernel di OS X, abbia fatto passi da gigante nell’ultimo anno, ancora molte sono le lacune software che Apple dovrebbe correggere: se chiedete a qualsiasi possessore le tre principali che vorrebbe vedere corrette in breve tempo, questo vi risponderà: copia-incolla, MMS e contacaratteri, oppure un software di navigazione GPS decente.

Cosa? Apple ci metterà a disposizione un navigatore offline? No, cari amici, non è ancora ora. Ma il firmware 2.2 porterà una ventata di novità in Google Maps per iPhone, attraverso l’applicazione Mappe, che lo renderà davvero appetibile per i nostri cugini americani. Dopo il salto vedremo il perchè.

Le novità

Mappe, nella versione 2.2, come avrete avuto modo di vedere in alto, integrerà la tanto blasonata funzione Street View: questa sarà richiamabile semplicemente “toccando” una strada su schermo e notando il colore del pallino del cursore: se questo sarà arancione, occorrerà toccarlo un’altra volta per abilitare la visione “on street”. Questa funzione, di cui Google non è il precursore, soprattutto in Italia (il sito PagineGialle lo fa già da tempo, anche se con meno risoluzione e non copre affatto tutte le strade delle grandi città), risulta essere molto interessante qualora vogliate curiosare per andare in vacanza all’estero, vedere le strade della vostra città, i monumenti, ecc. Al momento c’è da dire che solo qualche città (per lo più americana) ha già le strade disponibili alla visione in Street View.

Seconda novità, sicuramente una delle più interessanti, è la possibilità di impostare un Itinerario nel quale è possibile scegliere il proprio mezzo di trasporto (auto, pullman, a piedi) per variare di conseguenza i tempi di arrivo, le strade da percorrere, e in modo da sapere quale bus/tram prendere e via dicendo. In Italia questo servizio mi sembra che sia già disponibile, anche qui non per tutte le città (se non ricordo male c’è Torino, Roma, Genova e qualche altra). Sicuramente molto utile: tappando su una fermata, ci dirà quali bus e tram percorrono quella strada e addirittura (per Torino, che ha il servizio telematico per il cliente più avanzato d’Itlaia) i tempi di percorrenza.

La gestione dei preferiti (segnalibri) e dei punti di interesse avviene ancora immancabilmente tramite Internet e nulla sembra essere variato. Novità interessante, ma non essenziale, è la possibilità di mandare le proprie coordinate via e-mail ad un amico o ad un familiare per farsi raggiungere o farsi dare indicazioni.

Le novità sembrano essere finite qui, ma io ne sono davvero entusiasta. Si, per Street View, si ma non lo considero essenziale come invece considero una migliore gestione e l’integrazione con il servizio di mezzi pubblici. Io viaggio sui mezzi pubblici ogni giorno all’incirca due ore e sarei davvero entusiasta di conoscere, più comodamente, i tragitti dei bus/tram, i tempi di percorrenza ecc. insomma farebbe davvero comodo.

E voi? Quale sarebbe la funzione che attendete più impazientemente?

Potete trovare altre immagini qui.

Guarda anche

Iphone 7 stampare sms Guida e istruzioni

Iphone 7 stampare sms Guida e istruzioni

Come stampare i messaggi SMS da iPhone la guida e le istruzioni per poter stampare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *