MacBook – La nuova gamma

Eccoci arrivati al primo dei quattro approfondimenti (ne avevo saltato uno) che riguarda il nuovo MacBook da  13 pollici. Le sostanziali novità saranno:

  • Nuovo processo di lavorazione che consente di estrarre il MacBook direttamente da un blocco di alluminio e poi lavorarlo. Ciò consente di aumentare la qualità ma non so quanto possa incidere sugli sprechi.
  • Nuovo comparto grafico: la GPU nVidia 9400M sarà in grado di intrattenervi in qualsiasi momento con i suoi 512 MB di memoria video integrata, una potenza di 120 Gigaflops e un consumo inferiore a prima.
  • Nuovo schermo a LED lucido: 30% di consumi in meno, più luminosità e resa cromatica davvero migliore
  • Riduzione del prezzo di (soli) 100 $ sul suolo americano.
  • Trackpad del 39% più largo e con tecnologia multi-touch. Sarà fatto in simil-vetro.
  • Rispetto dell’ambiente: MacBook non fa uso di mercurio e sostanze potenzialmente tossiche. La confezione è di circa il 40% più piccola di prima.
  • Il modello intermedio integrerà un processore da 2.4 GHz (Intel Core Duo) con 4 GB di memoria RAM. Il prezzo sarà di 1299 $.
  • Sarà disponibile un modello attrezzato con SSD da 128 GB invece del tradizionale hard disk. I Pro: sicuramente maggior velocità e minori rischi di rotture, specie meccaniche. I contro: maggior costo, minor capienza a parità di prezzo.

Potete trovare maggiori info sul sito ufficiale.

Guarda anche

Apple Watch come attivare modalità uso in aereo

Apple Watch come attivare modalità uso in aereo

Attivare la modalità aereo su Apple Watch disattivare Wi-Fi e Bluetooth su Apple Watch quando …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *