Firmware 2.1 rilasciato per iPhone e iPhone 3G

E’ disponibile da una mezz’oretta scarsa il nuovo firmware 2.1 per iPhone 3G e iPhone EDGE. C’è un changelog molto lungo che probabilmente farà davvero piacere ai possessori del melafonino.

DevTeam ci fa sapere che sta lavorando sullo sblocco di 2.1 e probabilmente entro la fine della prossima settiamana saranno in grado di rilasciare un aggiornamento di QuickPWN e PwnageTool.

Non credo che lo proverò a breve: tra poco ricomincia la scuola e per me è vitale avere appresso un melafonino, anche se un po’ buggatello, ma completo e con tutto ciò che ho già installato. Aspetterò il DevTeam…

Di seguito il changelog (potrebbero esserci altre modifiche rispetto a quelle segnalate da Apple in più):

  • diminuzione dei problemi di realizzazione delle chiamate in uscita e delle interruzioni delle chiamate in corso
  • aumento significativo della durata della batteria per la maggior parte degli utenti (coloro che manifestavano questo problema)
  • importante riduzione del tempo necessario per il backup su iTunes

  • miglioramento dell’affidabilità del sistema di e-mail, notevole recupero delle e-mail dagli account POP e Exchange
  • installazione più rapida delle applicazioni di terze parti
  • correzione di errori responsabili di interruzioni e blocchi di sistema in seguito all’installazione di diverse applicazioni di terze parti
  • funzionalità di invio dei messaggi di testo migliorate
  • funzioni di ricerca e di caricamento dei contatti velocizzate
  • precisione migliorata nella specificazione dell’intensità del segnale 3G
  • ripetizione dell’avviso per i messaggi di testo in entrata raddoppiata
  • possibilità di eliminare i dati dopo dieci tentativi di inserimento del codice non riusciti
  • creazioni di playlist Genius”.

L’aggiornamento è scaricabile collegando iPhone al computer con iTunes 8 e cliccando su Verifica aggiornamenti. Per il momento vi consiglio di rispondere al programma “Scarica solo”, così già da averlo senza installarlo. Occhio che non vi parta il tasto però! Scherzi a parte, potete installarlo tranquillamente se volete provarlo su iPhone 3G, ma perdereste Cydia e Installer oltre a tutto il resto (operazione che non sarà irreversibile) e quindi le funzioni vitali del telefono resteranno, mentre per iPhone 3G bloccati (svizzeri o americani) e iPhone 2G il consiglio è di aspettare se non volete avere tra le mani un iPod da 500 euro o, peggio ancora, un fermacarte da 3.5 pollici di schermo.

A presto!!!

Guarda anche

iPhone disabilitare Touch ID Ecco la soluzione

iPhone disabilitare Touch ID Ecco la soluzione

iPhone sbloccare telefono senza usare il touch ID disabilitare temporaneamente il touch id su iPhone la guida e le istruzioni dettagliate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *