Apple “Let’s rock” – Live da San Francisco (19.00 CET)

A partire dalle 19.00 ora italiana, seguiremo in diretta l’evento Let’s Rock di Apple, che si svolgerà allo Yerba Buena Center for Arts di San Francisco, California.

Tutto è pronto: verranno presentati nuovi modelli di iPod Touch, Nano? Ci sarà un nuovo iTunes? Migliorerà la gestione del GPS di iPhone? Tutte queste domande avranno una risposta entro stasera, tra pochi minuti. Seguiteci live su questo post.

Buon divertimento.

PER AGEVOLARE LA VISTA DEL BLOG, E IN VISTA DI FUTURI ARTICOLI SUI NUOVI PRODOTTI APPLE, TROVATE I DETTAGLI DEL KEYNOTE SOTTO DOPO IL READ MORE. Grazie.

h 19.02 – E’ salito sul palco il nr.1 della Apple, Steve Jobs. Tra le prime file scorgiamo Steve Wozniak, co-fondatore di Apple.

h 19.03 – iTunes è il primo argomento di questa conferenza stampa Apple.

h 19.08 – Jobs torna alla carica con la notizia che la NBC pubblicherà nei mesi a venire contenuti in standard e alta definizione per iTunes. Poi strabilia il pubblico presente in sala con statistiche riguardo iTunes Store: 8.5 milioni di canzoni acquistabili, 125000 podcasts, 30000 episodi televisivi, 2600 film e 3000 applicazioni per iPhone e iPod Touch. Vengono inoltre introdotti oggi 65 film in alta definizione. iTunes è il primo music store negli USA.

h 19.11 – Viene lanciato ufficialmente iTunes 8: per il momento le novità annunciate sono Genius, funzione che crea playlists a seconda delle nostre preferenze musicali e che ci suggerisce nuovi brani possibili da acquistare, un nuovo browser integrato e la visualizzazione per album come da iPhone e iPod Touch.

h 19.15 – Genius è la parte forse più innovativa di iTunes 8, visto che l’interfaccia grafica del programma resta pressochè invariata. Il meccanismo di Genius, dice Jobs, è applicabile anche ai film. Continuano le relative dimostrazioni.

h 19.18 – Stiamo passando da iTunes 8 ad iPod. Jobs sta illustrando il market share di Apple, in campo di musica digitale: iPod detiene il 73.4% del mercato dei lettori digitali portatili, SanDisk l’8,6%, principalmente negli USA. Microsoft ha “solo” il 2.6% e solo negli USA, grazie a Zune.

h 19.20 – Ecco il nuovo Nano. Jobs esordisce dicendo che il nano di seconda generazione, quello con schermo piccolo e senza video, fu il più amato e acquistato. Apple ha perciò cambiato tendenza tornando al passato per l’estetica.

h 19.22 – iPod Nano 4G è il più sottile iPod Nano mai costruito. Avrà un accelerometro integrato per gestire meglio l’interfaccia. Il bello è che….è tutto in alluminio! Comunque, bando agli entusiasmi, sarà possibile creare la propria Genius anche tramite il Nano!

h 19.23 – Il nuovo iPod Nano è veramente bello. Di seguito qualche foto e qualche caratteristica in più. iPod Nano integra un microfono per la registrazione di note vocali, la nuova interfaccia è più allungata in verticale, le foto possono essere visualizzate in orizzontale, grazie appunto all’accelerometro.


h 19.25 – iPod Nano avrà un’autonomia di 24 ore di riproduzione di musica e 4 di riproduzione video. Meno delle performances dell’attuale modello di iPod Touch….mah

h 19.27 – iPod Nano sarà disponibile nero, giallo, blu, porpora, viola, arancio, rosso e verde ma stranamente non bianco. Il modello da 8GB costerà 149 dollari (106 euro) mentre quello da 16GB varrà 199 dollari (142 euro). L’iPod Nano 4G da 8GB è già disponibile negli stock americani da oggi. Mentre l’iPod Nano 4G 16GB sarà disponibile più tardi (probabilmente la prossima settimana).

h 19.31 – Insieme ad iPod Nano, verranno lanciati nuovi supporti per il braccio, utili per chi corre o fa ciclismo, e nuovi auricolari in-ear, i primi a partire da 29 dollari. Gli auricolari invece costeranno dai 79 $ in su. Jobs ha anche mostrato le nuove pubblicità di iPod Nano, che saranno disponibili a tutti noi su YouTube poco dopo la fine dell’evento.

h 19.35 – E’ stato presentato anche iPod Touch, ora ancora più sottile. E’ stato fatto diventare più iPhone 3G-like, quindi il posteriore è bombato e sono presenti i tasti volume sul lato sinistro, oltre alla banda cromata tra anteriore e posteriore. Il nuovo iTouch avrà anche speaker integrati. Jobs ha anche annunciato la partnership con Nike nello sviluppo del software per la corsa, il Nike Plus. I sensori, al contrario di quanto avveniva con i Nano, ora sono integrati in iPod Touch e quindi servirà solo l’applicazione, che verrà venduta tramite App Store.

h 19.38 – Steve Jobs si sbilancia dicendo che oltre 100 milioni di applicazioni sono già state scaricate da App Store, ma egli stesso non è certo di quante siano state gratis o a pagamento. L’App Store wireless, invece, è già disponibile in 62 paesi!

h 19.40 – Steve Jobs sta chiamando sul palco Phil Schiller per mostrare alcuni giochi non ancora rilasciati (Need for Speed????)

h 19.43 – Schiller sta giocando USA – Italia su iPod Touch 2G con Real Football 2009 di Gameloft sopra. Sembra che il gioco debba arrivare oggi (domani, per noi europei). La grafica 3D è ai livelli di PS1, quella 2D è su ottimi livelli! Purtroppo però il gioco non fa sfoggio dell’accelerometro, perciò sarete costretti a comandare i vostri beniamini tramite una freccia direzionale virtuale e due pulsanti: A e B.

h 19.45 – Siamo arrivati a Need for Speed Undercover. La grafica non è mozzafiato, ma le opzioni customizzabili per la vostra macchina e le opzioni del gioco arricchiscono il tutto!

h 19.48 – Need for Speed Undercover arriverà a Novembre. Jobs annuncia la durata della batteria di iPod Touch: 36 ore per l’ascolto della musica e 6 per la visione di video. Notevolmente migliorata! I prezzi sono calati, e anche notevolmente: l’8GB costerà 229 $, il 16GB ben 299$ e il 32GB la bellezza di 399$, al cambio attuale 280 euro contro i 400 (nuovo) di iPod Touch 32GB attuale in Italia! Bravo, Steve!

h 19.52 – L’iPod Touch avrà disponibile da oggi l’update a 2.1 da qualsiasi versione firmware, a 9.95 US $. Il software integrerà la gestione Genius (già discussa prima in occasione di iTunes) e ovviamente il software Nike +. Nel 2.1 di iPhone, invece, verranno fixati vari problemi quali la scarsa durata della batteria, la scarsa ricezione in alcune condizioni del melafonino e altri piccoli difetti di gioventù. Come sempre, l’aggiornamento per iPhone sarà gratuito e sarà disponibile a partire da questo Venerdì.

h 19.55 – Sul palco c’è Jack Johnson, con l’album Sleep through the static.

h 20.00 – Let’s Rock è ufficialmente finito.

Guarda anche

Galaxy S7 come dettare messaggio senza usare tastiera

Galaxy S7 come dettare messaggio senza usare tastiera

Samsung Galaxy S7 come dettare messaggio senza usare tastiera Un metodo semplice per scrivere un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *