Nokia Remote Device Access – Accedere all’sw degli ultimi Nokia via Internet


RDA (acronimo inglese di “Remote Devices Access”) è uno strumento che Nokia mette a disposizione ai suoi utenti per testare gli ultimi telefonini (a livello software) direttamente dal computer di casa che gira su Java Machine. Nell’articolo completo tutti i dettagli e le cose interessanti da sapere a proposito.

Tutti possono utilizzare il servizio RDA di Nokia, che consiste appunto nel provare la parte relativa al software dei nuovi cellulari che entreranno in commercio a breve o di terminali già rodati che però hanno subito un aggiornamento firmware test che si può provare solamente on-line, in attesa che la versione definitiva sia installabile sui cellulari in vendita.

Come si può accedere a RDA? E’ molto semplice. Andate su http://forum.nokia.com e cliccate in alto a destra su Register. Successivamente compilate i campi richiesti (username, password, indirizzo e-mail, paese di residenza, nome e cognome) e andate avanti premendo Next. Riceverete poi via mail le informazioni necessarie per attivare l’account. Ora siete ufficialmente registrati al forum di sviluppo Nokia, nel quale potrete ricavare un sacco di informazioni utili ed interessanti (soprattutto se siete programmatori in erba o smanettoni a caccia dell’ultimo componente installato sul proprio smartphone).

Andate ora qui e cliccate su Start RDA al fondo della pagina. Se necessario, re-immettete i dati relativi all’accesso. Se state utilizzando Firefox vi chiederà cosa farne del file Java (scaricarlo o aprirlo). Date Aprire con un software Java. Se utilizzate Internet Explorer, invece, partirà automaticamente. Attendete un minuto circa, fino a che la schermata che ritrae i vari cellulari con le loro informazioni non appare. Dopodichè cliccate due volte su quello che volete provare: se avete una prenotazione, con la quale si può accedere per un lasso di tempo, indisturbati a tutte (o quasi) le funzioni del terminale, avrete un’iconcina verde, altrimenti avrete una X rossa e il programma vi chiederà se volete lasciare una prenotazione: dite di Si.

La prossima schermata si aprirà in Firefox o comunque nel vostro browser per Internet predefinito: è una sorta di “pannello di controllo” dell’utente nel quale è possibile gestire i propri credits rimanenti (40 al giorno) e riservare soprattutto la prenotazione. 40 credits al giorno vuol dire che ogni giorno avrete a disposizione uno di questi cellulari per svariate ore, inoltre, il rischio che ne troviate molti occupati è pressochè nullo. Una volta riservato l’accesso, che andrà a posizionarsi nelle successive metà dell’ora (se sono le 16.25 inizierà dalle 16.30, se sono le 17.01 inizierà alle 17.30), dovrete attendere che l’iconcina accanto al telefono che avete scelto, nella schermata Java che si è aperta prima, diventi verde. Dopodichè, vi basteranno due click sul bottone corrispondente al telefono per aprire un ulteriore schermata con un keypad virtuale e uno schermetto virtuale che vi consentiranno di azionare il sw del telefono direttamente da casa vostra. Inutile dire che la fotocamera è abilitata, ma ovviamente non si vedrà nulla (i telefoni si trovano in un centro di Nokia in Finlandia, lo potete notare dall’operatore, Elisa Mobile) e il traffico dati, le chiamate in uscita (così come quelle in entrata) e la parte relativa alla comunicazione sono disabilitate.

Cosa dire di questo (quasi) nuovo servizio di Nokia? Ottima idea, sicuramente innovativa, una cosa che Motorola non avrebbe neanche lontanamente pensato di mettere.
C’è da dire che è fatto per i developers, quindi sconsiglio ai perdigiorno di effettuare un casino di prenotazioni al giorno solo per il gusto di provare come si vede su E90 o sul nuovo N95 8 GB se non si hanno davvero valide motivazioni. Questo perchè qualsiasi sviluppatore ha la precedenza e non fa piacere quando si trova un cellulare occupato (dato che i developers devono fare test di compatibilità su vari terminali per eventuali bugfix) da un perdigiorno che ha occupato l’intera mattinata, per fare un esempio. Comunque brava Nokia! Servizio interessantissimo!!

Guarda anche

Nokia Symbian : Nokia Belle ultimo aggiornamento per il Symbian ! Symbian The End ?!

Da Nokia Developer comunica che Nokia Belle FP2 potrebbe essere l’ultimo aggiornamneto importante per gli …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *